Becchio Filiberto

BECCHIO Filiberto – Partigiano – 29. 12. 1944

via Saluzzo 85


Nato a Torino il 7 aprile 1921, abitava sin dal 1934 in via Modena 31.
Appartenente alla 10a brigata Sap dal giugno 1944, col nome di battaglia Marò.
Mentre stava uscendo dallo stabilimento di proprietà dei fratelli Zerbini in via Monti 7, dove si era recato a prelevare un assegno bancario di 5 mila lire, promessogli dai proprietari il giorno prima, venne fermato da due poliziotti in borghese, in via Polonia presso via Petrarca.
Con uno scatto improvviso, riuscì a liberarsi dagli agenti, «ma questi lo rincorrevano e raggiuntolo sul marciapiede sinistro presso lo stabile n. 87 di via Polonia (precisamente a 10 mt. circa dalla porta d’ingresso verso lo stabile n. 85) lo uccidevano a colpi di rivoltella alla nuca».
Erano le 11,15 del 29 dicembre 1944: Il fascicolo del Ministero della Difesa lo indica come appartenente alla brigata Campana, poi divisione Gl.


Fonti:
Asct, 1947 – IX 6, Gabinetto del Sindaco, c. 645, f. 8, Informativa Vigili urbani, sezione Valentino, 6.12.45

Asct, scheda anagrafica 
Aisrp, Banca dati Partigianato piemontese 

Per informazioni:

     A.N.P.I. “Nicola Grosa” www.anpinicolagrosa.it
     A.N.P.I. Provincia di Torino www.anpitorino.it
     Istoreto www.istoreto.it
     Polo del ‘900 www.polodel900.it
     Museotorino www.museotorino.it
     Elenco lapidi Circoscrizione Otto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *