Aggiornamento sulla proposta Pian del Lot (1)

 

Ringraziando per le adesioni che continuano ad arrivare informiamo sugli sviluppi della nostra proposta. 

La proposta è arrivata in sala consiliare grazie all’iniziativa del vice presidente del consiglio comunale Enzo Lavolta e grazie anche alla risonanza che ha avuto sui giornali. La proposta è anche oggetto di un’interpellanza puntuale che sarà discussa sia in circoscrizione otto sia in consiglio comunale. 

Al momento abbiamo appreso della volontà dell’amministrazione comunale, attraverso le parole dell’assessore Iaria, di tutelare il Pian del Lot e la memoria storica lì presente e la disponibilità ad incontrarci.

Delle intenzioni e della disponibilità siamo riconoscenti ed è per questo che abbiamo scritto alla sindaca e all’assessore la mail che sotto potete leggere.

Nessun riscontro al momento dalla regione Piemonte.

Continuiamo a condividere la proposta e ad aderire. 

Aderite qui dove trovate proposta e adesioni pervenute ad oggi: https://anpi8.wordpress.com/2020/07/20/290/

Gentile Sindaca Appendino

Egregio Assessore Iaria,

Abbiamo seguito con interesse il dibattito di queste ore sul Pian del Lot ed abbiamo apprezzato, durante le comunicazioni all’aula nell’ultima seduta del Consiglio Comunale di Torino, la volontà espressa dall’assessore Iaria di garantire che l’area interessata dalla vendita della Cascina Raby continui ad essere pubblica, accessibile e presidio di memoria per la nostra comunità. A tal fine siamo a richiedere con la presente, appresa la vostra disponibilità e in attesa di una risposta alla nostra lettera, con urgenza un incontro per definire vincoli e progettualità sull’area anche in merito alla nostra proposta di dedicare l’area alle vittime da coronavirus. Proposta che come potete leggere sul nostro sito sta ricevendo adesione anche molto autorevoli e rappresentative della città e non solo.

A seguito del colloquio che definisce scenario e obiettivi siamo disponibili ad incontrare, con voi, la proprietà del sito.

Raffaele Scassellati

Presidente sezione ANPI Nicola Grosa