Giorno  della Memoria: opuscolo della città di Torino, nostre iniziative e segnalazioni

In primo piano

Riportiamo qui il link all’opuscolo della città di Torino che elenca tutte le iniziative legate al Giorno della memoria: opuscolo giorno della memoria  

Le nostre iniziative: 

26 gennaio alle 18:30 – Casa del Quartiere in via Morgari 14

Presentazione del libro di Liliana Segre “Il mare nero dell’indifferenza” a cura di Giuseppe Civati – People edizioni 

Con Civati ne discuterà Dario Disegni, presidente della Comunità Ebraica.

Di seguito la locandina

Il libro di Liliana Segre lo presteremo il 27 gennaio saremo all’ISS Majorana di Moncalieri. Gli studenti e le studentesse commenteranno con Civati il libro.

Di seguito la locandina

Ci piace segnalare tra le varie iniziative 

  • la passeggiata organizzata da Pentesilea nella San Salvario ebraica il 19 gennaio alle 16: itinerario a piedi di circa due ore a spasso per il quartiere  per partecipare scrivere a prenotazioni@casadelquartiere.it
  • La presentazione del libro “Le donne nella Shoah” di Bruna Bertolo venerdì 20 gennaio alle 18:00 – Polo del 900 – via del Carmine 14

Per le altre numerose iniziative vi preghiamo di consultare l’opuscolo.

Ci ha lasciati Gisella Giambone, nome di battaglia “Anna”

In primo piano

Ci ha lasciati Gisella Giambone, nome di battaglia “Anna”, Brigata Curiel.

Saremo alla cerimonia funebre lunedì 16 Gennaio ore 14.45 , con ritrovo sul Piazzale  del Cimitero Monumentale di Torino.

Ringraziandola la ricordiamo così, con questa intervista tratta dal sito Noi Partigiani

 

Giorno della Memoria

In primo piano

“Ho la paura della perdita della democrazia, perché io so cos’è la non democrazia.
La democrazia si perde pian piano, nell’indifferenza generale, perché fa comodo non schierarsi, e c’è chi grida più forte e tutti dicono: ci pensa lui.”

Liliana Segre

La nostra iniziativa per il Giorno della Memoria è dedicata a Liliana Segre presentando il suo libro “Il mare nero dell’indifferenza”, curato da Giuseppe Civati.
Con Civati interverrà il presidente della Comunità ebraica Dario Disegni. 

L’iniziativa sarà anche l’occasione per presentare la casa editrice People e il nostro progetto shopper #resistenti.
Sotto la locandina con tutte le informazioni.

Vi aspettiamo il 26 gennaio alle 18:30 alla Casa del Quartiere di San Salvario.

L’iniziativa è presente nell’opuscolo dedicato al Giorno della Memoria del Comune di Torino e ha il patrocinio della Circoscrizione Otto.

 

Ci ha lasciati Cesare Alvazzi Del Frate, nome di battaglia “Cesarino”

Ci ha lasciati Cesare Alvazzi Del Frate, nome di battaglia “Cesarino”, 1ª Divisione Autonoma “Val Chisone”.

Saremo alla cerimonia funebre lunedì 18 Gennaio ore 14.30 , con ritrovo sul Piazzale  del Cimitero Monumentale di Torino.

Ringraziandola la ricordiamo così, con questa intervista tratta dal sito Noi Partigiani

 

Le belle collaborazioni si vedono anche nelle giornate di maltempo!

E noi della Nicola Grosa alle serie collaborazioni abbiamo sempre creduto.

Con l’Anpi di Cumiana ci parlammo al congresso provinciale, quando illustrammo il progetto QrCode all’assemblea e da allora si è instaurato un costruttivo e piacevole dialogo che ha portato alla realizzazione del primo QrCode alla Cascina Richetta, luogo dell’eccidio di partigiani il 30 dicembre 1944.

Con Marco Comello, presidente dell’Anpi locale, è stato facile comprendersi e impostare tutto il lavoro e con lui nei giorni scorsi abbiamo applicato la magica placchetta sul cippo che ricorda la strage.

Ieri c’è stata la celebrazione ufficiale, presenti le autorità, i famigliari delle vittime e, malgrado la pioggia, un numeroso pubblico, compresi i rappresentanti di altre sezioni Anpi del territorio, noi inclusi.
Importante il discorso del sindaco, che ha ricordato, tra l’altro, di non abbassare mai la guardia riguardo ai fenomeni di ritorno di idee autoritarie.
Toccante l’intervento di una nipote di quei contadini che ospitarono e curarono i partigiani che poi vennero uccisi in quella cascina e che in quell’eccidio persero anche un figlio, a ricordare tutti quelli che aiutarono e sostennero, anche ad altissimo prezzo, la guerra di liberazione.

Terminata la celebrazione abbiamo continuato a parlare con le realtà locali, imbastendo progetti e stabilendo quei rapporti diretti che sicuramente porteranno ad altre interessanti collaborazioni.
Che sono una parte
fondamentale del nostro lavoro e del nostro futuro.

Come tesserarsi alla nostra sezione


Sono finalmente arrivate le tessere A.N.P.I. per il 2023!

 

 

Il costo è 10,00 € dai 18 ai 26 anni e 20,00 € per gli altri (quota minima) ed è possibile tesserarsi  alla nostra sezione nei seguenti modi:

  • Su appuntamento, inviando una mail a info@anpinicolagrosa.it  indicando i vostri dati anagrafici (nome, cognome, anno di nascita, professione, email e cellulare) e sarete ricontattati. La tessera si ritirerà presso il punto informativo della sezione in via Campana 32 o su appuntamento;

 

  • Inviando email a info@anpinicolagrosa.it indicando gli estremi del bonifico intestato ad ANPI Nicola Grosa – Iban: IT69J0306909606100000062894 INTESA SANPAOLO e le indicazioni su come consegnare la tessera;

 

  • Con Satispay inquadrando o cliccando sull’immagine (il bonifico e Satispay valgono ovviamente anche per eventuali donazioni) 
  • Nel corso dei nostri eventi sarà sempre attivo un banchetto dedicato al tesseramento.

Siamo a vostra disposizione per qualsiasi informazione.
A presto.

Gli auguri, la shopper e il 18 dicembre del ’22

La nostra ultima iniziativa del 2022 sarà per ricordare la strage del 1922 in occasione del centenario, lo faremo lunedì 19 dicembre alle 18 presso la biblioteca civica Ginzburg, in collaborazione con lo SPI CGIL di San Salvario,  presentando due libri: la riedizione de “La strage di Torino – Una storia italiana dal 1922 al 1971” di Giancarlo Carcano e “Il collasso di una democrazia – L’ascesa al potere di Mussolini (1919 -1922)” di Federico Fornaro.  Qui la locandina.

Nel corso dell’iniziativa sarà possibile acquistare i libri presentati e anche la nostra shopper (borsa di tela) che abbiamo realizzato nel laboratorio di serigrafia del Ferrante Aporti (qui la descrizione del progetto)

La shopper sarà disponibile versando offerta minima di 5€. Abbiamo deciso di versare alla Scuola Popolare di Musica di San Salvario la quota versata superiore ai 5€. Appena sarà disponibile la fornitura completa comunicheremo dove sarà possibile acquistarla.

Vi ricordiamo che qui trovate la relazione sull’attività della nostra sezione nel 2022.

Augurando a tutte e tutti i nostri iscritti e simpatizzanti serene feste vogliamo ringraziare le associazioni, gli artisti e i volontari, che hanno partecipato alle nostre iniziative. 

Un caro e #resistente saluto dalla Nicola Grosa

Convegno su Beppe Fenoglio

La nostra sezione che ha dedicato il 25 Aprile 2022 a Beppe Fenoglio è stata invitata a portare un saluto al convegno che Cooperativa Letteraria ha dedicato allo scrittore albese: “Beppe Fenoglio tra romanzo e racconto. Un prisma novecentesco.”

Concludiamo così, grazie agli amici di Cooperativa Letteraria l’anno che abbiamo dedicato allo scrittore partigiano.

Un anno che avrà un seguito nel 2023 quando finalmente potremo posare la targa al ciliegio che gli abbiamo dedicato al Parco del Valentino.

Il convegno è aperto a tutti e si terrà il 15 dicembre 2022 dalle 15:00 alle 17:30 al Circolo dei lettori in via Bogino, 9.

Qui potete leggere il comunicato stampa del CISLE – Centro Internazionale di Studi sulle Letterature Europee – che insieme a Cooperativa Letteraria ha organizzato il convegno.

Poi, a seguire, alla Casa del Quartiere di San Salvario dalle 18:30 assemblea degli iscritti e amici della Grosa.

Siateci!

Convocazione assemblea iscritti e amici ANPI Grosa e report 2022

Con la chiusura del tesseramento 2022 convochiamo un’assemblea degli iscritti aperta agli amici della nostra sezione per raccontarvi l’anno che si sta chiudendo e per confrontarci sulle cose da fare nel 2023.

Vi aspettiamo Il 15 dicembre alle 18:15 presso la Casa del Quartiere – via Morgari 14 

In agenda il report sul tesseramento, la situazione economica, le iniziative, gli eventi e i progetti che hanno caratterizzato il 2022. Il report sarà pubblicato sul sito e inviato a tutte e tutti.

Sarà con noi il presidente provinciale dell’ANPI Nino Boeti e, se gli impegni istituzionali lo consentiranno, i nostri iscritti Francesco Tresso che ci aggiornerà sulla riqualificazione del Pian del Lot e Andrea Giorgis che ci racconterà le prime impressioni su questo inizio di legislatura.

A fine assemblea siete invitati a fermarvi a cena al ristorante della Casa del Quartiere dove è stata inaugurata recentemente la nuova gestione. Costo della cena concordato a 17,0 €. Al fine di facilitare l’organizzazione della cena vi preghiamo di darci conferma con una mail.

Il report è consultabile/scaricabile qui in formato pdf: https://anpinicolagrosa.it/wp-content/uploads/2022/11/Relazione-2022-ANPI-Nicola-Grosa.pdf

Segnaliamo il progetto shopper/Ferrante Aporti (https://anpinicolagrosa.it/2022/11/25/le-shopper-e-la-costituzione/) e la nostra partecipazione all’esposizione DOULEURS ET TOURMENTS – Exposition et cycle de conférences – Pour le Devoir de Mémoire in corso al Principato di Monaco (https://anpinicolagrosa.it/2022/11/11/i-qr-code-della-grosa-vanno-in-trasferta/).

In attesa di vedervi e di confrontarci un caro saluto a tutte e tutti.

Il presidente e il comitato di sezione

Le “shopper” e la Costituzione

“Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato”

Articolo 27 della Costituzione

Cerchiamo sempre di fare in modo che le nostre iniziative abbiano una coerenza con l’essere ANPI, con il concetto di “resistenti” e che sia presente un riferimento alla Costituzione.

Anche un progetto di realizzazione di una borsa per la spesa può essere legato ai nostri valori di riferimento. Quando abbiamo pensato di riproporre le nostre “shopper” avremmo potuto ordinarle su internet a basso costo, questo però non avrebbe dato “valore” e “valori” al nostro progetto. 

A dare valore alla nostra idea è stato l’incontro con Inforcoop Ecipa Piemonte, un’emanazione di Lega Coop e CNA Piemonte che gestisce laboratori di formazione professionale al Ferrante Aporti, tra i quali uno di serigrafia.

Li abbiamo contattati proponendogli una collaborazione progettuale, affidando loro la realizzazione delle nostre shopper.

Naturalmente non ci limiteremo solo ad un rapporto cliente fornitore, ma proprio per essere coerenti con i nostri valori stabiliremo con loro un rapporto di maggior interazione che partirà da un’iniziativa legata alla consegna delle shopper e donando alla biblioteca del Ferrante Aporti uno scaffale ANPI Grosa con graphic novel sul tema Costituzione, Resistenza e Libertà.

Le shopper riporteranno il claim della nostra campagna di tesseramento 2022: #iosonoresistente.

Il progetto è realizzabile grazie al contributo di 2.000 € che ci è stato offerto dalla Solve, azienda che già in passato aveva contribuito e reso possibile il concerto di Gianmaria Testa al Tempio Valdese per sostenere il Museo diffuso della Resistenza devolvendo 5.000 €.

Ringraziamo anche Cooperativa Letteraria per la selezione e la fornitura delle graphic novel, Guido Gulino che ha coordinato il progetto e Orlando Saggion per la realizzazione della grafica.

Le “shopper” saranno disponibili al costo minimo di 5€ a partire da gennaio 2023. Le offerte superiori a 5€ saranno devolute alla Scuola Popolare di Musica di San Salvario.