Laurenti Tino – Davalle Bruno

Laurenti Tino – Davalle Bruno – Partigiani – 4. 10. 1944
Stazione Porta Nuova – Lato Binari

“Il 4 ottobre, intorno alle 16, su segnalazione di un sottufficiale dell’esercito che li aveva riconosciuti, la Gnr ferroviaria fermò in piazza Carlo Felice tre persone: Luigia Mongiardino, Battista Laurenti e Bruno Davalle, questi ultimi due rispettivamente comandante e vice comandante della 28^ Brigata della divisione alpina “Valle Orco”. Accompagnati in un locale di via Sacchi, poco prima della perquisizione, sopraggiunse un tenente della X Mas che li stava pedinando dal mattino, il quale li perquisì, rinvenendo una pistola sottratta il mese prima in un’azione di disarmo condotta in una caserma di via Bologna 190. A quel punto, l’uomo «procedeva alla loro immediata esecuzione al lato arrivi della stazione».”

Davalle Bruno – macellaio
Nato a Cerro Maggiore, in provincia di Milano, il 24 maggio 1919, residente a Torino in via Sassari 7, vice comandante dell’8ª divisione autonoma Vall’Orco.

Fonti:
Asct, IX 6, Affari Gabinetto del sindaco, b. 645, f. 8;
Ast, Sezioni riunite, Procura presso il Tribunale di Torino, Archiviazioni, 1944, n. 20332, informativa riservata Gnr, 10.10.1944
Aisrp, Banca dati Partigianato piemontese
“Seicento giorni nella Resistenza”, p. 283

Laurenti Battista (Tino) – studente
Nato a Cuorgnè il 20 luglio 1920, , comandante di brigata nell’8ª divisione autonoma Vall’Orco. Medaglia d’argento.

Fonti:
Ast, Sezioni riunite, Procura presso il Tribunale di Torino, Archiviazioni, 1944, n. 20332, informativa riservata Gnr, 10.10.1944
Aisrp, Banca dati Partigianato piemontese
“Seicento giorni nella Resistenza”,p. 112

Per informazioni:
A.N.P.I. “Nicola Grosa” www.anpinicolagrosa.it

A.N.P.I. Provincia di Torino www.anpitorino.it
Istoreto www.istoreto.it
Polo del ‘900 www.polodel900.it
Museotorino www.museotorino.it
Elenco lapidi Circoscrizione Otto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *