Grazie Gino Strada

Gino Strada ci ha lasciati. Ci ha lasciati un partigiano, un resistente.

Partigiano perché aveva scelto con coerenza e con la sua vita da che parte stare. 

Resistente perché è maledettamente complicato resistere, essere coerenti, stare dalla parte giusta.  E farlo sempre, per tutta la vita.

Adesso occorre andare oltre le parole, forse se ne diranno troppe e alcune e qualcuno a sproposito. Adesso è il tempo per dire grazie e soprattutto è il tempo per sostenere con maggiore forza Emergency e chi prenderà il suo posto.

Grazie Gino Strada! Un abbraccio a Cecilia!

La sezione Nicola Grosa chiederà che a Gino Strada venga intitolata l’area pedonale in zona Parri. 

Piazzetta Gino Strada. Perché nessuno dimentichi. Perché tutti ricordino. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *