L’ANPI provinciale condanna il “sedicente” CLN Novax

Pubblichiamo la ferma condanna dell’ANPI provinciale di Torino sulle vergognose affermazioni del professor Mattei che si paragona a quei docenti che rifiutarono la tessera del partito fascista, che vuole costituire un nuovo Comitato di Liberazione Nazionale oltre a paragonarsi persino a Rosa Parks.

La Costituzione nata dal sacrificio di chi si è opposto al nazifascismo consente loro libertà di parola, ma obbliga moralmente noi a difenderla dall’oltraggio.

Crediamo anche sarebbe opportuno verificare se gli autori di quelle  affermazioni siano iscritti alla nostra associazione e in tal caso prendere gli opportuni provvedimenti.

Qui il comunicato dell’ANPI Provinciale