Partigiani oggi

“Ormai i partigiani non ci sono più”, dicono. 

Noi invece crediamo che partigiano sia schierarsi, stare dalla parte giusta dell’umanità. Stare dalla parte e al fianco di chi subisce le ingiustizie, le guerre.

I partigiani ci sono ancora. 

Paolo Narcisi e l’organizzazione che presiede, Rainbow for Africa, è partigiana.

E’ partigiana per il supporto alle popolazione africane; è partigiana quando si occupa di senza fissa dimora; è partigiana per l’assistenza ai migranti che cercano di attraversare le Alpi; è partigiana per le missioni che sta organizzando e realizzando in Ucraina. 

E’ partigiana perché come altre realtà simili mette in pratica, attua, la Costituzione.

Attuare, rendere davvero compiuta la Costituzione sarebbe davvero l’atto più partigiano che oggi potremmo fare.

Grazie Paolo, per questo ieri ti abbiamo dato la tessera ANPI della nostra sezione. Grazie per aver accettato. 

Per saperne di più su Rainbow for Africa e per sostenerla ecco il sito: https://www.rainbow4africa.org

La sezione Nicola Grosa per Rainbow for Africa

 

ANPI Nicola Grosa per l’Ucraina

La nostra sezione ha deciso di devolvere 400 euro a Rainbow for Africa per sostenere la missione di sostegno sanitario alle popolazioni in fuga dalla guerra che la onlus ha attivato con Missionland 

Abbiamo scelto questa missione umanitaria dopo aver consultato il sito del comune di Torino che elenca le realtà che danno soccorso in quell’area martoriata dalla guerra. 

Abbiamo scelto Rainbow for Africa accogliendo l’appello che invita a dare supporto in ambito sanitario e perché la raccolta viveri e vestiario sta avendo una grande risposta e i magazzini sono pieni. 

Abbiamo scelto Rainbow for Africa perché sappiamo come e dove operano, basti pensare all’attività al confine con la Francia dove danno supporto sanitario ai migranti o la campagna di vaccinazione covid a migranti e senza fissa dimora.

Gli era dovuto. Farlo è essere coerenti con il valori dell’ANPI.

Cosa potete fare:

  • imitarci con un bonifico a Rainbow for Africa IBAN IT16A0306909606100000116065 oppure direttamente sul sito della missione con PayPal i carta di credito
  • Consultare il sito del comune e scegliere tra le realtà elencate 

Di ritorno dal confine ucraino con…un ospite! Affetto da una malformazione genetica, arriverà insieme alla mamma in Italia e sarà curato al Policlinico di Milano. Grazie al chirurgo Oleg, a @daniele_dondo Dalla pagina twitter di Rainbow for Africa @Rainbow4Africa